fbpx

Premio di 100€ per i lavoratori di marzo: cos’è e a chi spetta

Condividi su:

Il bonus di 100€ viene riconosciuto dal Governo per premiare i lavoratori che nel mese di marzo hanno prestato attività lavorativa presso la sede dell’azienda. Non sono incluse attività prestate da casa o in modalità agile.

Il premio di 100€:

  • Non concorre alla formazione del reddito, non è quindi assoggettato a IRPEF né a contributi INPS, sia conto azienda che conto dipendente
  • È riconosciuto in via automatica dal datore di lavoro a partire dalla retribuzione corrisposta nel mese di aprile e comunque entro il 31/12/2020 o prima in caso di cessazione del rapporto di lavoro nel corso dell’anno.

I destinatari del premio sono tutti i lavoratori dipendenti, pubblici e privati, che nel 2019 abbiano avuto un reddito complessivo non superiore a € 40.000 e che nel mese di marzo abbiano lavorato presso i loro uffici, nei reparti produttivi delle proprie aziende, in trasferta presso clienti o presso secondi sedi dell’impresa.

Compete all’azienda determinare se il bonus spetta al dipendente e ad anticiparlo per conto dello Stato; tutte queste operazioni dovranno essere effettuate prima del calcolo delle retribuzioni del mese di aprile 2020.

Ne abbiamo parlato con Erika Regalia, consulente del lavoro e CEO di Coresultant.

Condividi su:

7 risposte a “Premio di 100€ per i lavoratori di marzo: cos’è e a chi spetta”

  1. This year so far, the FDA has approved one therapy to make switch to OTC status Nasonex 24 Hour allergy, which was approved in March 2022 online generic cialis What is on the label doesn t necessarily correlate to what s actually in the bottle or in the pill

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dal blog:

Data protection per l’healthcare

Sono aumentati del 42% gli attacchi informatici nel 2022, rispetto all’anno precedente. Nessuno può sentirsi completamente al sicuro o trattare con leggerezza il tema della protezione dei dati, soprattutto per le aziende che gestiscono dati sensibili come quelli inerenti alla salute delle persone.

Leggi Tutto »
Gli ultimi annunci di lavoro