fbpx

Data Center: il perno tecnologico della tua azienda

Come dice il termine stesso, il Data Center funge da punto di riferimento: grazie ad esso, infatti, sono garantiti i funzionamenti di processi e dei sistemi aziendali 24 ore su 24, la corretta fruizione degli strumenti di comunicazioni e di tutti i servizi a supporto della tua impresa.
Può occupare pochi metri quadrati, un armadio o un intero stabile; è in grado di elaborare un grande numero di dati.

Detto anche locale CED -centro elaborazione dati-, viene definito come un locale ibrido: dagli ambienti in house, al cloud privato o pubblico fornito dai diversi provider, si compone di tutte le attrezzature come i server, gli switch, i router, etc., su cui vengono installate le componenti software che ti consentono di governare i processi e le comunicazioni della tua azienda.

Tutto parte della crescita della tua azienda

Oggigiorno ogni azienda, piccola o grande che sia, è influenzata dalla digital transformation.
Quando parliamo di digitalizzazione di processi o di elaborazione elettronica dei dati, si fa riferimento ai nuovi modelli organizzativi introdotti e dai quali ogni business si lasci condizionare.

Ci sono diversi aspetti da analizzare su questo tema, per poterne sfruttare le qualità nel migliore dei modi: diventa fondamentale conoscerli, capirli e renderli parte integrante delle tue giornate lavorative.

Si chiama crescita aziendale… E non puoi farne a meno.

Entrare in un locale CED

  • Server
  • Storage, sistemi di archiviazione e conservazione dati
  • Sistemi di monitoraggio, controllo e gestione
  • Router
  • Switch
  • Infrastrutture di telecomunicazione
  • Gruppi di continuità

Questi i principali apparecchi presenti in un locale CED, che lavorano insieme per garantire la continuità operativa a cui tutte le aziende aspirano.

Ma com’è strutturato il processo operativo?
I data center elaborano tutta la mole di dati attraverso le unità computazionali, dopodiché li conservano all’interno di sistemi di storage, ospitati nei server.

A questo punto entrano in gioco i sistemi di connettività che sono stabili e ridondanti, cioè con una configurazione duplicata che garantisce la continuità nel caso di guasti o animali a uno o più sistemi.

Infine, le reti.
L’infrastruttura, infatti, è incentrata su un sistema di reti che con l’implementazione del protocollo IP collegano le macchine alle applicazioni richieste.

Sicurezza: i livelli Tier

La complessità di un locale CED è direttamente proporzionale al numero di funzioni e di componenti di cui necessiti. Dipende, quindi, dalle dimensioni, dai livelli di sicurezza di cui hai bisogno, dall’efficienza che richiedi ai tuoi servizi.

Per poter progettare un’infrastruttura Data Center è sempre meglio affidarsi ad un team di professionisti che possano indirizzarti verso le scelte migliori, in basse alle tue reali necessità.

I 4 livelli di classificazione si definiscono con il termine TIER, sono in ordine crescente e il successivo comprende tutte le componenti di quello che lo precede. I più diffusi sono:

TIER 3

  • Continuità operativa che comprende un fermo di circa 1,6 ore/anno
  • Sistemi multipli di alimentazione e di raffreddamento
  • Presenza di ridondanze
  • Presenza di generatori o sistemi di continuità
  • Manutenzioni pianificate senza interruzioni ma suscettibile ad attività non pianificate
  • Facoltativo spegnimento durante le manutenzioni con deviazioni su altri collegamenti

TIER 4 – classificazione più complessa, ma non per questo necessariamente il più adatto alle tue esigenze di business.

  • Continuità operativa che comprende un fermo di circa 0,4 ore/anno
  • Sistemi multipli di alimentazione e di raffreddamento attivi contemporaneamente
  • Presenza di ridondanze
  • Presenza di generatori o sistemi di continuità
  • Manutenzioni pianificate senza interruzioni
  • Facoltativo spegnimento durante le manutenzioni con deviazioni su altri collegamenti

Una strategia coerente e all’avanguardia

Resta di primaria importanza il tema della sicurezza: bisogna prestare molta attenzione agli accessi al rack. Devono essere regolamentati e devono essere consentiti solamente al personale che dispone delle autorizzazioni.
Puoi adottare sistemi di domotica per gestire la tua struttura anche da remoto.

In una seconda fase devi assicurarti che venga garantita la presenza e il funzionamento dei gruppi di continuità attraverso una distribuzione costante dell’energia elettrica agli alimentatori. Questo per preservare la tua continuità lavorativa e proteggere i dati e le applicazioni presenti nei tuoi sistemi.

È fondamentale tenere sotto controllo il sistema di raffreddamento delle macchine ma soprattutto la messa a terra, utile per proteggere la tua rete da fulmini o scariche elettriche ma anche da alluvioni o catastrofi ambientali.

Crescono le azioni di cyber crimine: la tua strategia di sicurezza deve essere coerente e all’avanguardia.

La situazione dei data center in Italia

Sul portale datacentermap puoi consultare una sorta di censimento dei Data Center presenti nel mondo. In Italia se ne contano circa 75, presenti in 29 aree geografiche.

Perché è importante scegliere un data center nel nostro Paese?

È importante principalmente per una questione di GDPR.
Il regolamento generale sulla protezione dei dati personali, entrato in vigore nel maggio 2018, vuole che i dati sensibili raccolti dalle aziende italiane, siano custoditi all’interno della comunità europea.

Inoltre, questo senso di vicinanza tra azienda a cui il cliente affida i propri dati e luogo di conservazione degli stessi, viene percepito come un plus.

Virtualizzazione e data center

Con lo sviluppo della virtualizzazione e del cloud, anche il settore dei data center ha vissuto un ammodernamento dei sistemi, allargando l’operatività anche ai data center virtuali.

Questi sono un’evoluzione di quelli tradizionali, che continuano ad avere un ruolo importante nella vita di un’azienda, e racchiudono in sé le caratteristiche e i vantaggi di entrambe le proposte:

  • Riduzione dei costi energetici
  • Ottimizzazione delle risorse hardware
  • Riduzione dei costi di manutenzione
  • Risparmio di tempo nella progettazione poiché non ci sono installazioni fisiche

Una modalità di vivere il data center che prende il nome di Infrastrutture As A Service (IAAS), in funzione del fatto che si utilizzano le risorse delle strutture data center come un servizio. In questi casi viene stabilito un canone mensile di pagamento dei servizi, invece di procedere con un acquisto di licenze o hardware.

L’utente può scegliere tra 3 tipologie di cloud, in base alle esigenze e ai vantaggi che ognuna offre:

  • Cloud privato: ha il vantaggio di essere esclusivo con il grado più elevato di privacy e controllo
  • Cloud pubblico: le risorse sono dislocate in data center con provider pubblici che erogano i servizi in base ad un pagamento a consumo. È la modalità più diffusa grazie alla praticità di gestione attraverso la connessione internet e da dashboard web
  • Cloud ibrido: le risorse di trovano sia in un data center fisico che in un service provider. La sicurezza è esclusiva, gli accessi sono controllati e le risorse sono pubbliche

Il perno tecnologico della tua azienda

Dalla preoccupazione per la sicurezza informatica, alla necessità di prevedere e annullare eventuali periodi di downtime, i Data Center diventano il perno tecnologico della tua azienda.

La tendenza rimane quella di garantire la Business Continuity e le nuove procedure di sicurezza sincronizzata su più Data Center resta uno degli approcci di gestione più indicati.

Parla con uno dei nostri esperti

Prenota un colloquio telefonico
con uno dei nostri specialisti in Data Center.

ITCore Business Group

Il centro nevralgico dell’ecosistema ITCore. Verticalizzato sulla Formazione, ERP, CRM, Database e prodotti proprietari.

Svilluppo Applicazioni Web, siti web e tecnologie per la Cyber Security.

Tecnologie per la protezione dei dati sensibili. Soluzioni di Log Management e sistemi Antispam.

Strategie operative e organizzative per aziende che crescono. Consulenze in ambito Legal, Tax e Job.

Easycore

La divisione di Assistenza Tecnica, Manutenzione delle Infrastrutture Informatiche delle piccole imprese.

Il partner ideale per le soluzioni legate alla Connettività e all’Assistenza sui prodotti informatici della tua azienda.

Progettazione di Ambienti Casa e Lavoro di nuova generazione. Smart, Connessi e Sicuri.

Internazionalizzazione, Finanza Agevolata, Gestione della Crisi Aziendale, Privacy, Classificazione, Rating e Modelli Organizzartivi.

Cloud, Data Center e Virtualizzazione. Sviluppo Software e progettazione delle attività di Cloud Brokering.

Facility Management per le aziende che vogliono espandere il loro business oltre le frontiere nazionali con un supporto affidabile.

Soluzioni Reti VLAN, Reti VOIP e Centralini Telefonici di ultima generazione per ogni tipo di realtà aziendale.

Un catalogo prodotti e servizi interamente dedicato alla protezione anti contagio di persone e luoghi di lavoro.